Fondamentale è preparare la pelle con una pulizia profonda, usando un detergente a risciacquo da eliminare con acqua tiepida. Poi si tampona il viso con un batuffolo impregnato di tonico astringente. Il passaggio fondamentale, però, è un impacco di acqua ghiacciata o cubetti di ghiaccio che non deve durare meno di cinque minuti, per ridurre la produzione di sebo, restringere i pori e dare tono alla pelle. Un cubetto di ghiaccio si può passare sul viso anche una volta finito il trucco. In alternativa, si può usare uno spray di acqua termale.

In polvere per la tenuta Come base quando fa caldo è meglio scegliere prodotti in polvere che non ungono o appesantiscono e hanno un ottimo potere assorbente. Sono perfette quindi le terre, magari in versione mat per le pelli grasse, i fondotinta compatti e quelli minerali in polvere. Per esempio il Vip blush Cotto di Nee Make Up, che illumina:
èunapolveresetosaeleggera,donauneffettotridimensionaleaglizigomi.
Lasuaspecialeformulazionesistendeinmodosempliceeveloce,garantendomassimasofficitàaltatto,aderenzaperfettaeunalunga tenuta.Usatene comunque solo un velo. Prezioso è anche l’aiuto della cipria: leggera e trasparente, si può mettere a trucco finito per opacizzarlo e, durante il giorno, sulla zona T per assorbire le lucidità.

Serie Secret di Le Clerc Per gli occhi, meglio optare per l’eye liner perché garantisce una linea perfetta, senza sbavature, né cedimenti, magari torniamo al khol, come quello di LeClerc argento, facilissimo da applicare. L’ombretto è l’elemento più difficile da usare se fa caldo: di giorno meglio optare per uno in mousse o in crema, mentre quelli in polvere si sfoggiano la sera. Importante è poi fissare le sopracciglia con un gel specifico.

Sulla bocca meglio evitare rossetti in crema grassi, che con il caldo tendono a sbavare e sostituirli con quelli liquidi, con i gloss, magari da applicare con il pennellino. Si può anche non utilizzare la matita per disegnare il contorno della bocca. Esistono poi rossetti con formula a lunga tenuta.. Un trucco: potete provare a tenere il rossetto nel frigorifero, sarà fresco e renderà più turgide le labbra. Dopo aver steso il rossetto è bene passare un velo di cipria per fissare il colore.

Non dimentichiamoci la miriade di prodotti waterproof, che garantiscono tenuta perfetta quando fa caldo. L’unico accorgimento da avere è quello di rimuoverli la sera con uno struccante oleoso, da mettere su un batuffolo di cotone e tenere premuto sulla parte per un po’.

CONDIVIDI
Prossimo articoloFondotinta anti UV
Alto Adige Benessere è la divisione eCommerce della Farmacia Aquila Nera di Bolzano, la farmacia di fiducia per chiunque abbia bisogno del consiglio e del supporto del farmacista; da sempre lavoriamo con impegno e dedizione per offrire prodotti fra i migliori marchi in commercio e per garantire la salute e il benessere del cliente, assicurando un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il nostro team di assistenza al cliente è composto da soli farmacisti, qualificati e competenti, disponibili via email e telefonicamente durante tutto l’orario di apertura della farmacia. Scoprite nel nostro blog tutti i consigli dei nostri farmacisti; troverete una soluzione a tante patologie e problematiche.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome