ULTIMI ARTICOLI

Come smascherare il latte straniero nella mozzarella di bufala

I ricercatori dell’Istituto per il sistema produzione animale in ambiente mediterraneo del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ispaam) hanno messo a punto un sistema in grado di rilevare una delle forme di adulterazione più comuni della mozzarella di bufala campana DOP. Lo studio, pubblicato su Food Chemistry, attraverso l’analisi proteomica delle caseine ha permesso di...

Quando iniziammo a cuocere tuberi e radici

Già 120.000 anni fa, Homo sapiens arrostiva tuberi e radici prima di mangiarli. A documentarlo sono i resti carbonizzati scoperti nelle grotte di Klasies River, in Sudafrica e descritti in un articolo pubblicato sul “Journal of Human Evolution” da Cynthia Larbey dell’Università di Cambridge e colleghi di una collaborazione internazionale. Si è trattato di...

La storia della mela, dalla megafauna alla Via della seta

Il frutto del peccato rubato da Adamo ed Eva nel giardino dell’Eden. La mela d’oro donata da Paride ad Afrodite . La mela caduta in testa a Newton prima che formulasse la legge di gravitazione universale. La mela colpita da Guglielmo Tell con una freccia mentre era sulla testa del figlio. La Grande Mela,...

Crudo o cotto: così riconosciamo il cibo

Vediamo una pera o una mela? Per riconoscerla nel nostro cervello si attiverà la nostra corteccia occipitale. Un pezzo di pane o un bel piatto di pasta al sugo? Entrerà in azione un’altra regione, chiamata giro temporale mediale. Regioni cerebrali diverse per cibi diversi, crudi in un caso e trasformati nell’altro, perché sono coinvolte...

C’è una correlazione tra cibi ultra-trasformati e malattie cardiovascolari

Prodotti da forno, snack, cereali zuccherati, piatti pronti, zuppe disidratate, bevande frizzanti, carne e pesce ricostituiti: tutti questi cibi hanno in comune il fatto di aver subito un'elaborata trasformazione industriale, che comprende diversi processi tra cui cottura al forno, frittura, idrolisi, idrogenazione, nonché l'uso di uno o più additivi, tra cui conservanti, dolcificanti, esaltatori...